Custom Search 1

Antintrusione domotica

Vivere in sicurezza all’interno della propria casa, potersene allontanare serenamente, semplicemente inserendo l’antifurto di tutta la casa attraverso il touch screen, è possibile grazie a Domina.

 

La centrale del sistema antifurto controllata da Domina è modulare, si interfaccia con un’ampia gamma di periferiche ed è espandibile fino a gestire complessivamente 96 punti di rilevazione. E’ inoltre possibile la trasmissione degli allarmi su linea telefonica e l’attivazione da remoto dell’antifurto.

antifurto ave domotica

La gamma del sistema antifurto, ampia ed articolata, permette di risolvere le esigenze impiantistiche legate ad ogni tipo di ambiente, grazie all’impiego di due differenti centrali: AF998EXP e AF948.
 
La prima, AF998EXP, dispone di 8 ingressi base espandibili a 16 collegando in centrale la scheda di espansione AFEX8I. E’ prevista la possibilità di collegare, tramite apposito bus, due moduli remoti di espansione AFEX8I-RE, per portare a 32 il numero totale degli ingressi gestibili dal sistema. Collegando inoltre il modulo di espansione radio AF907RR la centrale dialoga con altri 64 dispositivi radio singolarmente identificabili.

L’impianto può essere suddiviso in 8 aree singolarmente programmabili. Dispone anche di 8 uscite di base programmabili espandibili a 32 tramite appositi moduli. Il combinatore telefonico, installabile all’interno della centrale, permette infine la trasmissione degli allarmi, la telegestione e l’attivazione da remoto delle 32 uscite programmabili previste.
 


antifurto ave domotica
La centrale può essere programmata collegando un PC tramite il cavo AFPC01 ed utilizzando l’apposito programma di configurazione.
Collegando poi alla centrale il touch screen, è possibile tenere sempre sotto controllo la mappa dei locali ed avere in caso di allarme l’immediata segnalazione lampeggiante dell’area da cui l’allarme proviene, unitamente ad un report di tutti gli allarmi riscontrati.

Il touch screen permette inoltre, tramite una tastiera virtuale riprodotta sul video, di: inserire, disinserire e parzializzare il sistema di allarme.
 

Per ambienti medio piccoli, dove non è richiesto l’impiego del touch screen, è disponibile la centrale AF948, basata sui concetti della precedente: dispone di 4 ingressi base espandibili a 16. Per ampliare ulteriormente il numero degli ingressi è possibile anche in questo caso collegare il ricevitore radio AF907RR, che permette di avere 16 ingressi radio addizionali ai 16 filo per un totale di 32, raggruppabili in 3 aree.

Search