Secondary links

Custom Search 1

Home automation DOMINA Ave

La domotica di Ave crea collegamento fisico e logico tra i dispositivi domotici, minimizzando sia il numero delle interconnessioni sia il tempo richiesto per trasferire in modo efficace le informazioni tra un dispositivo e l’altro. Ogni dispositivo della domotica Domina è caratterizzato da uno o più canali; ciascuno di questi è completamente indipendente ed è identificabile attraverso un indirizzo fornito in fase di programmazione. Ciascun canale del singolo dispositivo domotico  può essere liberamente indirizzato in modo indipendente dagli altri.

Un canale di un dispositivo di comando domotico e uno di un dispositivo attuatore aventi lo stesso indirizzo risultano collegati logicamente tra loro. Pertanto il dispositivo attuatore riceve il messaggio inviato dal dispositivo di comando e conseguentemente attua il carico ad esso fisicamente collegato.

L’indirizzo di ciascun canale dei dispositivi della domotica Domina bus è composto da due caratteri alfanumerici. Il dispositivo di comando può essere programmato per gestire un singolo indirizzo associato ad un dispositivo attuatore domotico, un gruppo di indirizzi associati a più dispositivi attuatori oppure tutti gli indirizzi dei dispositivi attuatori.

Questo meccanismo viene configurato e gestito in funzione dell’indirizzo assegnato al dispositivo di comando domotico, dove il primo carattere alfanumerico dell’indirizzo identifica il gruppo o famiglia degli indirizzi dei dispositivi attuatori ed il secondo carattere alfanumerico identifica il singolo dispositivo attuatore appartenete a quel gruppo di indirizzi. Essendo la numerazione esadecimale, sono disponibili 16 gruppi di indirizzi (famiglie) composti ciascuno da 16 indirizzi tra loro indipendenti.

Esistono fondamentalmente tre modi per indirizzare i canali dei dispositivi AVEbus:

  • Modo Diretto (Punto - Punto): il singolo canale di un dispositivo di comando (Tx) gestisce unicamente i canali con uguale indirizzo di uno o più dispositivi attuatori (Rx).
  • A gruppo (multicast): il singolo canale di un dispositivo di comando ( Tx) gestisce tutti i canali dei dispositivi at- tuatori aventi la prima cifra dell’indirizzo uguale alla seconda cifra dell’indirizzo del dispositivo di comando (Tx). L’indirizzo del dispositivo di comando deve sempre iniziare con il valore speciale “F” seguito dal gruppo di indiriz- zi che si vogliono pilotare. In totale i gruppi sono 16, ognuno costituito da un massimo di 16 indirizzi.
  • Generale (broadcast): il singolo canale di un dispositivo di comando (Tx) gestisce tutti i canali dei dispositivi attuatori presenti nel sistema. L’indirizzo del dispositivo di comando deve essere impostato come “FF”. 

Ogni dispositivo domotico detto terminale, stazione, nodo o punto ha la capacità di inviare e ricevere in modo sequenziale segnali elettrici che rappresentano informazioni o messaggi codificate secondo un determinato protocollo. La domotica di Ave Domina utilizza il protocollo proprietario aperto AVEbus

Search