Custom Search 1

Preventivo domotica gratuito

Installazione domotica Touch Screen Domina PLUS

Corretta Installazione domotica Touch screen a parete
- Il dispositivo deve essere installato su scatola da incasso murata in posizione orizzontale
- Il dispositivo non deve essere esposto direttamente ai raggi solari;
- La temperatura della parete sulla quale viene installato il dispositivo non deve essere superiore a 30°C, questo richiede che nelle zone adiacenti al dispositivo (entrambe le facciate della parete) non siano presenti fonti di calore (ventil-convettori, radiatori, canne fumarie, forni da cucina, ecc);
- La temperatura dell’ambiente in cui è installato il dispositivo deve essere compresa tra 5 e 30°C;
- Per il corretto funzionamento del Touch Screen è necessaria l’installazione di tubi corrugati diametro 32mm che garantiscano un corretto ricircolo dell’aria tra la scatola murata contenente il dispositivo ed il locale in cui è installato.
- I dispositivi art.TS03B e TS03N devono essere installati utilizzando l’apposita cornice distanziale fornita nell’imballo (requisito per avvalersi della garanzia sul prodotto).
Corretta Installazione elettrica
Il cablaggio del dispositivo deve provenire dal basso e le connessioni necessarie sono:
- Il collegamento della linea AVEbus (solo per Touch Screen in modalità server) deve essere realizzato mediante cavo art. CVAVEbus (coppia Verde + Nero);
- Il collegamento dell’alimentazione 12Vcc deve provenire da alimentatore dedicato art. AF53899 utilizzando cavo di sezione adeguata in funzione delle distanze e dell’assorbimento elettrico (requisito minimo cavo 2x1,5mm2, la normativa vigente prevede che la linea di alimentazione non sia superiore ai 3m).
In entrambe i casi si raccomanda l’utilizzo di linea dedicata da alimentazione protetta da UPS;
- L’alimentazione dei Touch Screen deve rigorosamente essere tra 12 Vcc e 13 Vcc, tale tensione deve essere regolata a vuoto prima della connessione del dispositivo stesso.
- Il collegamento alla centrale antintrusione art. AF998EXP (mediante interfaccia art.TSINT01) deve essere diretto dal touch screen, realizzato in tubatura dedicata e utilizzando cavo art. CVAVEBUS. La distanza massima è di 10m (schermatura collegata al neutro della batteria collocata nella centrale antifurto);
- Il collegamento LAN tra i vari dispositivi deve essere realizzato con cavo e cablaggio secondo Standard TIA / EIA 568B;
Si raccomanda la predisposizione del collegamento internet per usufruire del servizio di teleassistenza durante il periodo di garanzia del prodotto (vedi note ed avvertenze di garanzia riportate sul catalogo commerciale).
 

SCHEMA DI INSTALLAZIONE

Installazione domotica Touch Screen

Search