Custom Search 1

Preventivo domotica gratuito

Domotica hotel d'alta quota

SISTEMA DI GESTIONE E AUTOMAZIONE ALBERGHIERAEVOLUTA.  DESIGN ESCLUSIVO PER  “HOTEL D'ALTA QUOTA”, LA NUOVA FRONTIERA DELL'OSPITALITA' A CINQUE STELLE
 
Ave collabora con l'architetto Simone Micheli per la mostra sperimentale dedicata ad un nuovo modo di concepire e di vivere l'hotel di montagna
 
In occasione della 61esima edizione del Salone Internazionale dell'Accoglienza (SIA GUEST), organizzata a Rimini lo scorso novembre 2011, Ave ha presentato il sofisticato sistema di gestione e automazione alberghiera “Domina Hotel” all'interno di un nuovo progetto di particolare rilievo, la mostra  sperimentale “Hotel D'Alta Quota” firmata dal noto architetto Simone Micheli.

Uno spazio di 1200 mq è stato dedicato alla simulazione in scala reale di una stupefacente struttura alberghiera di altissimo livello (cinque stelle plus), dove tecnologia evoluta e design esclusivo hanno dato vita ad un ambiente dalle caratteristiche funzionali ed estetiche mai viste prima, in cui ogni particolare è stato pensato per garantire il massimo comfort ed assicurare un'esperienza emozionale unica, all'interno di un nuovo modo di concepire e di vivere la montagna e lo sci.
 
Domina Hotel di Ave segna un'evoluzione importante nell'ambito della gestione delle strutture alberghiere e sposa la filosofia dell'architetto Simone Micheli che mira a trasformare l'albergo da semplice struttura di accoglienza e di ospitalità ad Hotel unico, eccellente, tecnologico, funzionale ed emozionante, il luogo in cui vivere una vera e propria dimensione esperenziale.

DOMOTICA DOMINA HOTEL 

Perfettamente integrata e coordinata con le placche e gli interruttori delle serie civili Ave Touch, presentata nel colore bianco lucido (disponibile anche nelle altre differenti linee estetiche Life Touch, Domus Touch ed Allumia Touch), la gamma Domina Hotel si compone di:
 
- lettori esterno-porta: sono dispositivi che, attraverso l'utilizzo di card trasponder, consentono il controllo degli accessi alle camere e ai locali dell'albergo secondo diversi livelli di autorizzazione personalizzabili.
Fra le varie versioni esterno-porta disponibili, degna di nota èVip System Touch, il primo dispositivo brevettato con placca in cristallo Touch e lettore a trasponder che, posto all'esterno della camera d'albergo, consente di gestire in modo semplice ed automatico le funzioni legate all'accesso, allo stato di occupazione e al “non disturbare”;
 
- lettori interno-porta: consentono invece l'attivazione dei servizi in camera (luce, energia elettrica, temperatura, condizionamento, ecc.) attraverso l'utilizzo di una card abilitata;
 
- termostato:rileva la temperatura dell'ambiente e gestisce la termoregolazione in modo completamente personalizzabile da parte del gestore dell’hotel con varie possibilità di risparmio energetico;
 
- centraline di camera: coordinano fra loro gli elementi che compongono il sistema e garantiscono le performance di controllo da remoto e automazione come, ad esempio, l’entrata in camera con contemporanea apertura porta, accensione luci, regolazione temperatura, ecc. Permettendo inoltre un funzionamento a logica distribuita;
 
- software centrale di gestione:consente di monitorare e comandare da reception e da remoto in qualsiasi momento, in modo semplice ed intuitivo, tutte le funzionalità di tutti i locali delle strutture gestite.
 
Domina Hotelè disponibile nella versione “in rete”, in cui ogni camera può essere monitorata dal computer centrale della reception (o da remoto via web), permettendo di intervenire tempestivamente per ridurre i disservizi ed ottimizzare la gestione dei consumi energetici, ottenendo quindi notevoli risparmi.
 

Search